forni-per-pizza-a-legna

▷ 🥇3 migliori forni per pizza a legna 2021

Se pensiamo che sia impossibile realizzare la pizza nel forno a legna come in pizzeria a casa nostra, ci dobbiamo ricredere! Oggi è possibile incontrare molti strumenti che ci aiutano a raggiungere questo obbiettivo. Tra questi, l’attrezzatura giusta ci permette di fare la pizza italiana, quella verace, buona, goduriosa fatta in casa. Ci dobbiamo preoccupare solo degli ingredienti freschi, realizzare un buon impsto e, soprattutto, investire in un forno per pizza a legna adatto. In questo articolo parleremo nel dettaglio dei forni a legna per pizza per la casa.

I forni per pizza a legna più acquistati di Amazon

Ooni Karu 12 Forno per pizza a legna portatile

Marca: Ooni
Uso: a legna o con carbonella
Temperatura massima: 500 gradi °C

Ooni-pro-16

Ooni Pro 16 Forno a legna da esterno

Marca: Ooni
Uso: legna, carbone
Temperatura massima: 500 gradi °C

Burnhard nero Forno a legna da giardino

Marca: Burnhard
Uso: legna, carbone, pallet
Temperatura massima: 500 gradi °C

I migliori forni a legna per pizza

Il bello dei forni per pizza a legna è che chiunque può imparare a usarli. Che tu sia un principiante o uno chef professionista, ho esaminato differenti forni per tutti coloro che vogliono iniziare a sperimentare a casa la pizza come in pizzeria i modelli più acquistati della rete. In questa guida all’acquisto, ti risparmierò la fatica di acquistare un forno per pizza di bassa qualità che non fornirà il sapore affumicato che a tutti piace. Ho provato e testato molti modelli diversi. I cinque modelli recensiti di seguito sono sempre stati i miei preferiti in ogni momento!

C’è uno in particolare che ha attirato la tua attenzione? Leggi la recensione dettagliata e assicurati di continuare a leggere la “Guida all’acquisto” alla fine di questo articolo. Tutto quello che devi sapere su questi forni a legna è qui!

Recensione

Ooni Karu 12 Forno a legna per pizza portatile

Ooni Pro 16 Forno a legna da esterno

Burnhard nero Forno a legna da giardino


Ooni-karu-12

Ooni-pro-16

Ooni Karu 12 Forno a legna per pizza portatil

Un forno ibrido incredibile, per tutti coloro che amano la pizza è un irresistibile acquisto. Puoi realizzare la tua pizza in 60 secondi con tre tipi di cottura: solo legno, solo carbone, legno+carbone, gas propano. Se stai alla ricerca di un prodotto da mettere nel tuo giardino, terrazza e stupire i tuoi amici. Questo forno portatile fa per te.

Ooni Pro 16 Forno a legna da esterno

Il forno Ooni Pro 16 è il top della gamma della marca scozzese, un prodotto che offre notevoli benefici. Capiente, con la possibilità di realizzare differenti prodotti no solo pizza temperatura per realizzare la pizza napoletano, grazie al termometro posto sulla porta del forno possiamo controllare la temperatura perfetta dei nostri alimenti. Non solo, possiamo utilizzare differenti tipi di combustibili.

Burnhard nero Forno a legna da giardino

Un perfetto forno da esterno per pizza, versatile, economico, facile da trasportare, questi sono solo alcuni vantaggi di questo forno incredibile. Se stai cercando un forno per il tuo giardino o terrazza, questo forno è una valida opzione per prezzo e funzionalità, raggiunge facilmente i 500°gradi in soli 10 minuti.


Perché sceglierei forni per pizza a legna?

Perché comprare un forno per pizza a legna rispetto alla sua controparte a gas? Ci sono 3 ragioni:

1. Un gusto migliore

Il forno a legna assorbe il calore dal fuoco di vera legna che brucia. Il legno crea un ambiente di cottura umido, che i forni a gas non sono in grado di fornire. Anche l’umidità rilasciata nella camera di cottura quando la legna brucia contribuisce al sapore della pizza. Ciò si traduce in un autentico odore di fumo che non può essere ottenuto con una stufa a gas.

2. Tempo di cottura più veloce

Sapevi che riscaldare un forno a legna è molto più veloce che usare il gas?

Man mano che la legna brucia, uno strato di carbone si accumula sul fondo del forno. Questi carboni ardenti riscaldano la pietra refrattaria del forno mentre riscaldano il tetto. Per i forni a gas il calore è limitato alla fiamma. Pertanto, quando si utilizza un forno elettrico tradizionale(AGGIUNGI LINK PAGINA) o un forno a gas (AGGIUNGI LINK PAGINA), il tempo di riscaldamento è molto più lungo.

3. Stili diversi

Ora passiamo all’aspetto. In apparenza, tra tutti i forni che possiedo, il forno a legna è il mio preferito. Non solo rendono il cibo più delizioso, ma aggiungono anche una piacevole e campestre atmosfera al tuo giardino o terrazza. Non importa quale sia il tuo gusto, puoi scegliere da un aspetto rustico tradizionale a un design più moderno e minimalista.

Aspetti da considerare quando aquistiamo forni per pizza a legna

Tempo di riscaldamento

Come i normali forni domestici, il forno per pizza a legna deve essere preriscaldato prima di poter inserire la nostra pizza. Ci sono diversi fattori che influenzano il tempo di riscaldamento, come la secchezza del legno. Consigliamo di utilizzare legna stagionata o essiccata in un forno per pizza a legna. Se il forno diventa umido per qualsiasi motivo, lasciamolo asciugare completamente prima di provare la procedura di accensione.

Ciò si tradurrà in un tempo di riscaldamento più veloce. Un altro fattore è la temperatura interna ed esterna. Ad esempio, se la temperatura è inferiore a 0 ° C, il tempo di riscaldamento del forno per pizza sarà più lungo. Tuttavia, non ho visto una persona motivata che possa usare il proprio forno all’aperto nel freddo inverno!

COMPRA DIRETTAMENTE SENZA INTERMEDIARI

Ooni Pro

Dimensioni e capacità

La dimensione del forno dipende da due cose:

  • Quante pizze vuoi cucinare contemporaneamente?
  • Dove pensi di riporre il forno?

Se organizzi spesso pranzi, cene o riunioni, di grandi dimensioni, potresti pensare di aver bisogno di un forno per pizza con una capacità sufficiente. Tuttavia, il forno per pizza a legna ti offre il lusso di una cottura veloce. Alcuni modelli sono così veloci da poter cuocere la pizza in 60 secondi! Se hai preparato tutte le pizze in anticipo. Sarai in grado di soddisfare facilmente le esigenze di tutti gli ospiti. Ora, dove pensi di conservare il forno per pizza? Se lo spazio è limitato, i modelli di grandi dimensioni potrebbero non essere la scelta migliore. Trattandosi di forni da esterno, ti consiglio di comprare una coperture per forni per proteggerli dalla pioggia, sole e vento.

Mantiene il calore

Un forno costruito correttamente e ben coibentato significa una maggiore efficienza e una cottura più efficace e rapida. Se il forno non è stato realizzato con dei buoni materiali, la temperatura potrebbe scendere rapidamente. È possibile aumentare la temperatura da 400 ° C a 140 ° C, anche se può comunque essere utilizzato, ma l’efficienza non è certo elevata. Un forno a riscaldamento continuo produrrà pizze più croccanti e cotte meglio.

forni-per-pizza-a-legna

Come usare un forno per pizza a legna

Quando hai un forno per pizza a legna di buona qualità, è facile da usare. Prima di iniziare, ti invitiamo a leggere sempre il manuale dell’utente. Anche se conosci già la metà delle informazioni, può essere utilizzato come un buon corso di aggiornamento. Ogni forno è diverso, quindi impara a sfruttare al meglio ogni forno. Il primo passo è riscaldare il forno. In questa fase, la porta del forno rimarrà aperta. Avrai bisogno di accendere un fuoco al centro della base refrattaria del forno. Per fare questo, usa alcuni bastoncini di legno e lasciali bruciare.

Dopo che il fuoco si è spento, lascia la brace il tempo necessaria affinché possa riscaldare bene la base e la cupola, una volta raggiunta la corretta temperatura, puoi spazzare via la brace o metterlo a un lato nel forno. Chiudi la porta e lasciata riposare il forno per qualche minuto. Questo renderà il calore uniforme e la temperatura del fuoco scenderà.

Il calore nella camera di cottura sarà intorno ai 400 ° C. Se vuoi preparare la vera pizza napoletana veloce e con un gusto irresistibile, questa sarà una buona scelta.

Che tipo di legna si usa per il forno a legna per pizza?

Se sei interessato/a all’acquisto di un forno per pizza a legna, come ben sai la legna compie una funzione molto importante. Ci concentreremo sui migliori legni che possono essere utilizzati nei forni a legna. Spero che dopo aver letto questo articolo, capirai le precauzioni per usare la legna in un forno per pizza.

Legni da evitare durante la cottura nel forno a legna

Non tutta la legna è adatta per l’uso nei forni a legna e non tutta la legna contribuisce a una buona conducibilità di calore. Cucinare in un forno a legna è un’opzione salutare, può diventare pericolosa per la salute quando utilizziamo:

  • legno lamellare;
  • legno trattato a pressione e verniciato;
  • qualsiasi legno che contiene sostanze chimiche

Perché questo è importante? Questi legni contengono sostanze chimiche pericolose che possono essere tossiche. Inoltre, evitare di utilizzare legno con un alto contenuto di linfa, come il pino. Ciò è particolarmente importante quando si utilizza una varietà di legni per forni per pizza commerciali.

La migliore legna per forno a legna

Ora che conosci che non tutta la legna è ideale per il forno a legna, Il legno migliore per cucinare è il legno duro stagionato ed essiccato. I legni duri di solito hanno foglie larghe sull’albero e sono migliori dei legni teneri, che di solito hanno aghi e pigne. Uno dei motivi per cui i legni duri sono migliori per la cottura in un forno per pizza è che sono più puliti e durano più a lungo dei legni teneri. I migliori esempi di legni duri sono acero, quercia, frassino, noce americano, noce, betulla e faggio.

Non tutto… Se ti piace l’aspetto aromatico del legno sul cibo, ti consigliamo vivamente di utilizzare legni di frutta, che influenzerà notevolmente il tuo pasto. Come suggerisce il nome, gli alberi da frutto provengono da diversi alberi da frutto. Gli alberi da frutto includono mele, ciliegie, prugne, mandorle, pere, noci pecan, aceri, noci pecan, mesquite, castagne, avocado, mandorle, albicocche e pesche noci. Questi legni possono dare carattere ai tuoi prodotti!

Il contenuto di umidità influirà sulla combustione del legno?

Quando c’è troppa umidità nella legna, il forno impiega più tempo per asciugare la legna e meno tempo per riscaldare il forno. Il contenuto di umidità ideale del miglior legno utilizzato nei forni a legna è inferiore al 20% di umidità. Ciò significa che il legno non essiccato non è raccomandato. Dovrebbe esserci un buon punto di equilibrio, non troppo secco ma non completamente verde.

Perché il mio forno per pizza fa molto fumo?

Una delle principali lamentele frequenti che il forno a legna fa molto fumo. Se si utilizza la legna sbagliata, anche il miglior forno per pizza a legna farà molto fumo. La legna verde si riferisce al legno che è stato tagliato di recente e non si è ancora essiccato. Questo tipo di legno è da EVITARE. Non può produrre una quantità adeguata di fiamma nel forno e produrrà molto fumo.

Ooni Koda 16

Quel’è la lena perfetta per il forno a legna tradizionale?

Qui troverai una tabella con la legna da forno più utilizzata:

Tipo di legnoFumoEnergiaBrace
Ontani PocoBassaDiscreta
MeloMedioAltaEccellente
PecanForteAltaEccellente
AceroPocoAltaEccellente
MesquiteForteAltaEccellente
QuerceMedioAltaEccellente
PescoMedioMediaDiscreto
PeraMedioAltaDiscreto
NoceForteAltaBuona
FaggioPocoAltaEccellente

Conclusione

Insomma la cottura a legna è il metodo classico della pizza campana famosa in tutto il mondo, ed è il metodo ancestrale per cucinare i cibi, ti piacerebbe uno di questi forni nel tuo giardino o terrazza, ti invito a provare questi forni per fornire un gusto unico e un’esperienza culinaria eccellente. Questo è il motivo per cui sempre più amanti della pizza scelgono di comprare forni per pizza a legna nelle loro cucine.